Comments are off for this post

Festa di fine anno: una serata ricca di sorprendenti novità

Tra le tante gioie: la nascita di una nuova piccola comunità di famiglie e la presentazione del nuovo responsabile del Movimento Giovani.

Non c’è niente da dire: quando la famiglia è in festa, ogni persona, genitore, nonno, amico, ragazzo, ragazza, bambino o bambina che sia è unica e necessaria per rendere tutto speciale. Ci siamo tutti: il Movimento Familiaris Consortio affolla il Pallone dello sport appena inaugurato di fianco alle scuole Immaginache, non certo fresco, ma luogo quasi già piccolo per ospitare la festa di famiglia di fine anno di tutto il Movimento. Una occasione per ringraziare e per rilanciare. L’anno passato è stato infatti pieno di gioie e di doni ricevuti, tra nuove vocazioni, nuovi figli, nuove comunità, amici che ci accompagnano dal paradiso: affidarsi a Cristo da certezza di raccolti abbondanti.

Il fermarsi un attimo ha dato modo di guardarsi indietro e di vedere questa bellezza, capace di illuminare ancora più la strada e rafforzare il cuore verso un futuro di grandi sfide. In questa giornata sono state tante le sorprese e le novità. Prima di tutto l’affidamento a Maria, madre della chiesa dell’anno venturo come tema di preghiera, riflessione, approfondimento del Movimento Familiaris Consortio. Don Luca Ferrari ha presentato il nuovo responsabile del Movimento Giovani, realtà stupenda e occasione di educazione per tanti giovani. Il ricordo di Umbo è stato toccante ma al tempo stesso rasserenante. Don Luca Ferrari con queste parole condivide e introduce il nuovo responsabile del Movgiovani: “La partenza di Umbo ha lasciato un vuoto grande, essendo il Movimento ancora in un cammino in cui si sta sperimentando, articolando, approfondendo e declinando per offrire un cammino di formazione e discernimento vocazionale caratterizzato dallo stile familiare e comunitario verso chiunque lo desideri. Ci Siamo affidati al Signore e anche a lui che non ha fatto mancare segni straordinari. Abbiamo pregato per affidare alla persona giusta il ruolo di responsabile del Movimento Giovani e, una volta chiarito il profilo, è stata trovata la persona giusta, con doti di cuore e di intelligenza”. Un grande applauso ha accolto Luca Bertolani come successore di Umbo, in un segno di continuità che ha accolto la richiesta al servizio come responsabile del Movgiovani con grande umiltà e senso di responsabilità, grato del tanto bene che ha visto come frutto di questo percorso insieme ad Umbo.

Nel valzer di novità della nostra famiglia in festa è arrivata anche la presentazione di una nuova comunità: Sursum Corda (In alto i cuori). Il fiorire di nuove vocazione alla vita comunitaria che si vanno ad aggiungere alle tante arrivate negli ultimi anni, testimoniano in modo fragoroso la centralità e bellezza della comunione all’amore, declinata in modi diversi e quanto mai armoniosi l’uno accanto all’altro.

La serata della famiglia in festa è proseguita poi tra musica Live (punte di decibel altissime per la sorpresa canora dei 4 don), cibo e stand vari sulle realtà e attività in seno al Movimento: Just Family, Scuole Immaginache, Amore ai Tempi di Facebook, Comunità Sacerdotale, Associazione amici di Don Pietro…le varie realtà erano a disposizione di ognuno per far conoscere novità e progetti verso un futuro che richiede sempre di più nel campo della educazione e della Fede di sapersi tenere innovativi, invidiabili e appassionanti.

Michele Calestani

Prossimi Appuntamenti

Condividi:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le nostre iniziative

Leggi le condizioni: PRIVACY & COOKIES POLICY

Accetta le condizioni: