Trigesimo di Umberto Roversi. "Si balla sempre tra l'abisso e il cielo" Trigesimo di Umberto Roversi. "Si balla sempre tra l'abisso e il cielo"

“Si balla sempre tra l’abisso e il cielo” omelia di don Gigi Lodesani trigesimo di Umberto Roversi

Omelia di don Gigi Lodesani per il trigesimo di Umberto Roversi

Dov’è Gesù adesso? E’ la domanda che ci fanno spesso i bambini di fronte alla morte di una persona cara. Dov’è adesso? Dov’è andato? Ecco questa domanda che sentiamo oggi ancora così pungente per Umberto è la stessa domanda che sentiamo fatta per Gesù. La risposta è la medesima, è identica.

Don Gigi Lodesani ha iniziato l’omelia in occasione del trigesimo di Umberto Roversi, domenica della Festa dell’Ascensione di Gesù, con queste domande che sono nel cuore di tutti.

Questa è la domanda che apre e chiude il Vangelo: Signore dove abiti? Signore dove sei? Ed è anche la domanda che nasce nella nostra vita e anche nella vita di Umberto. Gesù è in cielo ed è qui con noi sulla terra , “si balla sempre tra l’abisso e il cielo”, condivideva Umberto gli ultimi mesi della sua vita con chi gli era vicino dalla soglia privilegiata da cui guardava tutte le cose del mondo.

Don Gigi ha concluso ringraziando perchè  già in questi primi trenta giorni abbiamo le prove di quanto sia forte la presenza di Umberto, la sua intercessione e la sua vicinanza a   noi.

Ascolta l’omelia di don Luigi Lodesani per il trigesimo di Umberto Roversi durante la messa per la Festa dell’Ascensione di Gesù.

Prossimi Appuntamenti


PARTECIPA ANCHE TU A QUESTE INIZIATIVE

Condividi:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le nostre iniziative

Leggi le condizioni: PRIVACY & COOKIES POLICY

Accetta le condizioni: