Comments are off for this post

Il tesoro di una comunità, l’eredità del fondatore mons. Pietro Margini

Il Movimento Familiaris Consortio ha ricordato nella preghiera l’anniversario della morte del proprio fondatore mons. Pietro Margini in questo 8 gennaio 2018. La celebrazione liturgica si è tenuta nella palestra dell’oratorio di Sant’Ilario d’Enza, appena sufficiente a contenere tutte le persone che hanno voluto onorare la memoria di questo sacerdote che ha saputo suscitare cosi tanto affetto e riconoscenza in moltissimi cuori.

La messa è stata presieduta da don Luca Ferrari, attuale responsabile del Movimento Familiaris Consortio, che nell’omelia ha ricordato il senso della nostra chiamata a seguire il Signore, una chiamata che affascina perché il nostro Dio non ha voluto “essere glorificato manifestando la Sua grandezza”, ma “si è chinato su di noi”. Anche all’origine del Movimento, ha ricordato poi don Luca, “c’è stata una voce che ci ha chiamato, un cuore che ci ha generato. Il Signore si è chinato nella nostra vita attraverso don Pietro”. Che ha proposto a chi ha accolto questo invito, “di seguire Gesù ovunque si fa trovare, nell’imitazione e nell’affidamento a Maria, attraverso una vita che diventa pienamente umana nella luce divina”. E che, soprattutto, “… ha lasciato il tesoro di una comunità, della Chiesa, in particolare nella parrocchia, come comunione di comunità.”

Marco Reggiani ha così presentato la preghiera composta per ottenere grazie e per la beatificazione del servo di Dio mons. Pietro Margini: “Fiduciosi nelle parole e nella promessa di don Pietro “Voglio passare il mio paradiso nel fare del bene con voi”, molti di noi si affidano all’intercessione di don Pietro per ottenere dal Signore grazie ordinarie e straordinarie. Ne è prova, tra le altre cose, il costante e ininterrotto pellegrinaggio sulla sua tomba. In questo spirito abbiamo composto la preghiera che oggi vi presentiamo: una preghiera per ottenere grazie e per la beatificazione del Servo di Dio Mons. Pietro Margini. Tale preghiera, approvata e firmata dal Vescovo Massimo.”

La raccolta delle preghiere autografe di don Pietro Margini “Insegnaci a pregare” è la pubblicazione presentata dal centro studi don Pietro Margini.

La serata è proseguita con un rinfresco nei locali dell’oratorio, nello spirito di familiarità e di amicizia che don Pietro ha proposto ai suoi figli spirituali.

Condividi:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le nostre iniziative

Leggi le condizioni: PRIVACY & COOKIES POLICY

Accetta le condizioni: