Comments are off for this post

Novena di Pentecoste cammino per ordinazione sacerdotale di don Emanuele Sica

“Don’t ever say you’re
on your way down
When God gave you style
and gave you grace
And put a smile upon your face”
(God put a smile upon your face-Coldplay)

Ordinazione sacerdotale di don Emanuele Sica. Amico ci siamo! Insieme ci prepariamo al tuo SI grande, sorridente e gioioso!

Amico ci siamo!

Il 19 maggio 2018, festa di Pentecoste,  finalmente potrai dire il tuo SI trepidante a quell’Amico che ti ha chiamato! Insieme ringraziamo per la tua ordinazione sacerdotale!
Tra le canzoni dei Coldplay, di cui alla fine ci hai fatto un po’ tutti innamorare, abbiamo scelto questo piccolo pezzo per poter ringraziare innanzitutto del tuo sorriso.
Il sorriso di chi scommette, guarda avanti e impara a guardare oltre.
In questi giorni, riguardando tante foto delle esperienze fatte insieme in parrocchia, poi in unità pastorale, con il gruppo e anche come educatori ci siamo davvero commossi!
Quanta grazia ricevuta, quante opportunità vissute gomito a gomito! Così abbiamo imparato (o anche no) a giocare a pallavolo, ad arrivare in prima fila ai concerti dopo aver passato una settimana a montare e smontare la sagra, a organizzare oratori e campeggi, a rischiare senza schemi per coinvolgere i ragazzi più giovani, a fare di ogni momento un’occasione per creare la confidenza, per maturare idee, per chiederci cosa Dio ci stesse dicendo e tu sei sempre stato in prima linea in questo!
Insieme ai nostri amici siamo cresciuti tra le risate e gli scontri, che a 20 anni accendono gli animi, ma  aiutano a tirare fuori quello che per ciascuno conta davvero.
Quando ci hai annunciato che entravi in seminario l’effetto è stato quello di una bomba… ognuno di noi ha avuto il suo tempo di reazione. Ci ha fatto tanto bene questa tua scommessa! E oggi ringraziamo per la tua ordinazione sacerdotale!
Hai chiesto di scommettere anche a noi come amici, come famiglia, ognuno per la sua parte, ognuno per la sua vocazione!
Il si di allora non è quello di oggi, e non sarà neanche quello di domani, saranno tutti legati, alcuni più decisi, altri più sofferti, ma sempre rivolti a chi ti ama, ti chiama e ti manda.
Ci piace pensare che il tuo si per l’ ordinazione sacerdotale non sarà mai solo, ma sarà una catena di comunione dove ci si sostiene a vicenda, dove insieme si resta ancorati alla roccia.
Ci saranno anche i nostri si, quello della tua famiglia, dei tuoi amici, del movimento giovani, delle famiglie che ti vogliono bene, dei ragazzi per cui ti spendi con tanta generosità, dei tuoi amici seminaristi, della comunità sacerdotale e di tutti quelli che incontrerai lungo la strada.
In questi giorni allora vogliamo prepararci al tuo SI grande, sorridente e gioioso, unendo i nostri piccoli e grandi SI!
Contaci! Noi contiamo sul tuo!

Francesco ed Eleonora

    Condividi:

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Rimani aggiornato su tutte le nostre iniziative

    Leggi le condizioni: PRIVACY & COOKIES POLICY

    Accetta le condizioni: