Madonna del Rosario // S. Messa 7 ottobre

Madonna del Rosario

Dettagli Evento

  • 7 Ottobre, 2020
  • 19:30
  • "Pallone dello sport", del Palazzo degli Studi a Sant'Ilario d'Enza (via mons. Pietro Margini)

MERCOLEDI’ 7 OTTOBRE – ore 19.30

presso il pallone del Palazzo degli Studi a Sant’Ilario d’Enza (via mons. Pietro Margini)S. Messa nella commemorazione della Beata Vergine Maria del Rosario

Nella celebrazione eucaristica

  • ricorderemo la defunta Marta Santini, con spirito riconoscente per la generosità, allegria e intelligenza con la quale ha servito per tutta la vita la sua amata chiesa
  • ringrazieremo per i 25 anni di matrimonio di Marco Reggiani e Maria Bonaretti, invocando l’intercessione e la protezione della Beata Vergine del Rosario sulla loro famiglia

PERCHE’ QUESTA FESTA CI E’ COSI’ CARA?

 

DALLA REGOLA DELLE COMUNITA’ DI FAMIGLIE


L’affidamento delle famiglie della Comunità a Cristo per le mani di Maria − ultimo grande desiderio di don Pietro – viene concordemente ritenuto di grande significatività, ad un tempo punto di arrivo e di partenza, strumento di elezione per vivere fedelmente gli impegni battesimali. È offrirsi a Maria con  piena coscienza  e  libera  volontà  e  pienezza  d’amore,  perché  sempre  più  Ella  possa  entrare nella vita dei singoli, delle coppie e delle famiglie come Madre, Maestra e Regina. A somiglianza della consacrazione che Maria ha fatto di se stessa con il suo fiat, anche questo atto ha il carattere di  risposta  vocazionale,  come  ogni  altro  considerato  dalla  presente Regola.  È  per  questo  che  la Comunità assume  Maria  come  sommo  modello  delle  anime  che  con  il  loro  amore  vogliono rispondere all’amore di Dio e, sulla linea di altre innumerevoli comunità nella storia della Chiesa, si pone sotto la sua protezione: “Posuerunt me custodem”

DALLO STATUTO DELLE COMUNITA’ DI FAMIGLIE


Art 27 – Feste dell’Associazione
1. L’Associazione festeggia annualmente con particolare solennità l’8 gennaio, anniversario della nascita  al Cielo del  proprio  Fondatore. L’anniversario  del  riconoscimento  ecclesiale e il 7 ottobre, memoria della Beata Vergine del Rosario, verranno ricordati con modalità opportune.
Condividi: