Ritiro di quaresima 2019 adulti e comunità di famiglie

Nella seconda domenica di quaresima 2019 si è svolto il ritiro di quaresima aperto a tutti, proposto dal Movimento Familiaris Consortio. Ringraziamo don Benedetto Usai che hanno preparato le meditazioni e don Luca Ferrari, responsabile del Movimento Familiaris Consortio, che ha presieduto la santa Messa a mezzogiorno. Sono disponibili gli audio delle meditazioni del ritiro di quaresima 2019 per aiutarci a mantenere vive le illuminazioni, i pensieri che hanno animato questa bella giornata di ritiro.

L’omelia di don Luca Ferrari si può ascoltare o scaricare dal player della pagina. Di seguito i link per scaricare le meditazioni di don Benedetto Usai

Messa

Liturgia del 17 Marzo 2019
PRIMA LETTURA (Gen 15,5-12.17-18)
SALMO RESPONSORIALE (Salmo 26 (27))
SECONDA LETTURA (Fil 3,17 – 4,1)

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 9,28b-36

In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elìa, apparsi nella gloria, e parlavano del suo esodo, che stava per compiersi a Gerusalemme.

Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; ma, quando si svegliarono, videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui.

Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi essere qui. Facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elìa». Egli non sapeva quello che diceva.

Mentre parlava così, venne una nube e li coprì con la sua ombra. All’entrare nella nube, ebbero paura. E dalla nube uscì una voce, che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo!».

Appena la voce cessò, restò Gesù solo. Essi tacquero e in quei giorni non riferirono a nessuno ciò che avevano visto.

Potrebbe interessarti

VI Domenica di Pasqua, omelia. Accompagnati  dalle parole di don Pietro Margini (1917-1990), nella meditazione delle letture della VI domenica di Pasqua per vivere con frutto, in preghiera, questo tempo prezioso. At 10,25-27. 34-35. 44-48; 1Gv 4,7-10; Gv 15,9-17. La consegna è entusiasmante e meravigliosa; il comando è molto evidente: “Rimanete nel mio amore”. Non in un amore […]

CONTINUA A LEGGERE

Prossimi appuntamenti

Condividi: